Strage in California, 14 le vittime

0



San Bernardino – California, 2 Dicembre ore 11 locali, due persone con i volti coperti da passamontagna con giubbotti antiproiettile e armati con fucili Ak-47 fanno irruzione in un centro per disabili e uccidono 14 persone. 

Sembra non finire mai questo periodo di violenza e terrore a cui purtroppo siamo ormai abituati, ancora una volta piangiamo delle vittime innocenti a opera di persone folli e disumane. La cosa che lascia ulteriormente perplessi è stato l’obbiettivo di questo attacco. Perché proprio li? perché fare irruzione in un centro per disabili e uccidere persone a caso? cosa spinge una persona a fare un tale gesto ignobile? è difficile entrare nella mente di un killer spietato e dare risposte concrete a queste e altre domande. Ancora non si sa neanche se è stato un attentato terroristico o il folle gesto di un paio di persone. Le autorità non si sbilanciano, l’unica cosa certa è l’identità dei due killer, Syed Farook, mussulmano e una donna di nome Tashfeen Malik. I due erano una coppia, sposati e con una bambina di 6 mesi. Dopo un lungo inseguimento in auto sono rimasti uccisi nello scontro a fuoco con le autorità americane. Il pensiero va alle vittime innocenti di questa triste escalation di violenza che non accenna a fermarsi. Ecco i voltii della 14 anime che sono state freddate in quel centro per disabili a San Bernardino.

Nicholas Thalasinos

 

 

 

 

Bennetta Betbadal

Bennetta Betbadal

Sierra Clayborn

Sierra Clayborn

Juan Espinoza

Juan Espinoza

Aurora Godoy

Aurora Godoy

Shannon Johnson

Shannon Johnson

Larry Daniel Kaufman

Larry Daniel Kaufman

Damian Meins

Damian Meins

Tin Nguyen

Tin Nguyen

Yvette Velasco

Yvette Velasco

Michael Raymond Wetzel

Michael Raymond Wetzel

Robert Adams

Robert Adams

Harry Bowman, Isaac Amanios

Harry Bowman,
Isaac Amanios

[wpdevart_facebook_comment]

Pin It on Pinterest

Share This