Guru Josh, morto il dj autore di “Infinity”

0



Il noto dj Guru Josh è morto a Ibiza all’età di 51 anni, le cause del decesso non sono ancora chiare.

Il dj Inglese raggiunse l’apice del successo nel 1989 grazie al brano “infinity” divenuto in poco tempo un tormentone. Il brano negli anni 2000 è stato remixato da diversi dj, cosa che lo rese ancora più popolare. Negli ultimi anni Guru gestiva una casa di produzione e di grafica digitale a Ibiza. Era originario dell’isola di Jersey, durante la sua carriera da dj sfornò diversi brani oltre a “Infinity” che si guadagnarono un posto nelle classifiche mondiali, alcuni, come “Freaky Dreamer” e “Holographic Dreams” divenuti anch’essi molto popolari. Il dj britannico, il cui vero nome era Paul Walden, resterà per sempre una legenda della musica House e dei Rave party. Il corpo è stato ritrovato privo di vita nel suo appartamento di Ibiza, le cause della morte sono ancora un mistero per gli inquirenti.

[wpdevart_facebook_comment]

Pin It on Pinterest

Share This