E’ morto Bernardo Caprotti, patron di Esselunga

0



Scompare a pochi giorni dal compiere 91 anni Bernardo Caprotti, fondatore di Esselunga.

Una fra le più grandi catene di distribuzione alimentare italiane, la Esselunga, perde il suo creatore Bernardo Caprotti. Fondata nel 1957 Esselunga ha conquistato fette di mercato sempre più importanti, grazie all’intuito ed alle capacità innovative di Caprotti. Si è scontrato, anche duramente, con i tanti leader di un mercato italiano dominato intanto dalle Coop, e dai tanti altri attori anche stranieri. La mission di Caprotti e della sua azienda è sempre stata la qualità, prima del profitto. Perdiamo una figura eccellente del capitalismo italiano sano.

Ai figli di Caprotti, Violetta, Giuseppe e Marina, spetta ora il compito di portare avanti l’azienda nel solco tracciato dal padre il quale, malato già da tempo, stava cercando di garantire un futuro di espansione e consolidamento dei supermercati Esselunga.

[wpdevart_facebook_comment]

Pin It on Pinterest

Share This