Ci ha lasciati Franca Sozzani

0



E’ morta all’eta di 66 anni l’editrice Franca Sozzani, dal 1988 direttrice dell’edizione italiana di Vogue, una delle più famose riviste al mondo nel campo della moda. Sozzani è apparsa per l’ultima volta in pubblico alla cerimonia di consegna dei premi del British Fashion Council a Londra, il 5 dicembre scorso, dove ha ricevuto lo “Swarovski Award for Positive Change” per il suo impegno nel rendere la moda un luogo più vario e inclusivo.

BIOGRAFIA

Franca Sozzani, nata il 20 gennaio 1950 a Mantova,  ha frequentato il liceo classico “Virgilio” a Mantova e si è laureata presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore in lettere e filosofia con una tesi in filologia germanica. Ha cominciato la sua carriera lavorando per la rivista «Vogue Bambini» (rivista creata nel 1973). Nel 1980 diventa direttore responsabile di «Lei». Tre anni dopo, dirige anche «Per Lui», la versione maschile di «Lei». Fino al decesso è stata direttrice di «Vogue Italia», posizione che ha ricoperto dal 1988 e dal numero di ottobre 2006 è stata anche direttore responsabile di «L’Uomo Vogue». Oltre a ricoprire queste cariche, Franca Sozzani è stata direttrice editoriale della casa editrice Condé Nast per l’Italia (dal 1994) e, dal marzo 2013, presidente della Fondazione IEO Istituto Europeo di Oncologia. Fino dal 1992 Madrina e figura fondamentale di Convivio, la più importante Mostra Mercato di beneficenza organizzata in Italia a favore di Anlaids Sezione Lombarda (Associazione Nazionale per la Lotta contro l’AIDS)

 

[wpdevart_facebook_comment]

Pin It on Pinterest

Share This