Addio a Neil Fingleton, il gigante de “Il trono di spade”

0



Si è spento prematuramente, all’età di 36 anni, Neil Fingleton l’ex cestista inglese noto per essere l’uomo più alto della Gran Bretagna con i sui 2 metri e 32 centimetri e per aver interpretato il ruolo del gigante ne “Il trono di spade”. Fingleton si è spento per delle complicanze in seguito ad un infarto.

BIOGRAFIA

Neil Fingleton è nato il 18 dicembre 1980 a Durham. Per dieci anni è stato un giocatore di basket, militando in varie squadre di Cina, Spagna, Grecia, Italia e Gran Bretagna fino al 2007, ma la celebrità l’ha acquisita in seguito al record di uomo più alto della Gran Bretagna (232 centimetri) certificato dal Guinnes World Records. Una dote particolare che influenzava la sua quotidianità, basti pensare che per praticare sport aveva bisogno di ben 8.000 calorie mentre un adulto di sesso maschile di statura standard (1,75 metri) e di considerevole muscolatura necessita mediamente di un fabbisogno medio indicativo di 3.500 calorie. La sua altezza gli ha poi aperto le porte del cinema con parti in film e serie televisive come X-Men e Doctor Who, fino al ruolo più celebre, quello del gigante Mag the Mighty del Trono di Spade.
Dieci anni fa, commentando la sua particolarità fisica, aveva dichiarato di non essere mai stato in imbarazzo per la sua altezza, confermando, invece, di trovare piacere le sue dimensioni che lo rendevano unico e originale. in realtà mi piacciono le mie dimensioni, mi rendono unico e originale. E la  morte di Fingleton, per una drammatica coincidenza,  segue di soli due mesi quella di un altro attore de Il Trono di Spade, anch’egli britannico: il 93enne Peter Vaughan, famoso per aver interpretato il ruolo del Maestro Aemon.

 

 

[wpdevart_facebook_comment]

Pin It on Pinterest

Share This