Addio a Gianni Boncompagni

0



Lutto nel mondo della televisione italiana. Si è spento all’età di 84 anni Gianni Boncompagni, storico autore di programmi tv nonché conduttore radiofonico, paroliere e regista.

BIOGRAFIA

Boncompagni è nato ad Arezzo il 13 maggio 1932. Da giovane trascorre alcuni anni in Svezia, diplomandosi all’Accademia di fotografia e grafica. Diventa popolare sul finire degli anni Settanta con il programma musicale ‘Discoring’. Poi diventa autore e regista del fortunato  ‘Pronto, Raffaella? andato in onda nel 1984, e condotto da Raffaella  Carrà. L’anno successivo, Boncompagni lancia ‘Pronto, chi gioca?’ con la condunzione di Enrica Bonaccorti. Dal 1987 al 1990  gli viene affidata l’ideazione e la realizzazione di ‘Domenica In’. Il 1991 sancisce il passaggio a Mediaset, dove realizza ‘Primadonnà condotto da Eva Robin’s. Ma con le reti privtate, il maggiore successo arriva con il programma  ‘Non è la Raì”, varietà che lancia per la prima volta la giovane Ambra Angiolini. Tornato alla Rai, nel 1996-97, Boncompagni  è autore e regista di ‘Macaò (con Alba Parietti) e ‘Macao 2’. Tuttavia, il programma non ottiene il successo sperato e viene cancellato prematuramente dal palinsesto.

[wpdevart_facebook_comment]

Pin It on Pinterest

Share This